mercoledì 21 novembre 2012

Bijoux coccolosi in lana crochet per l'inverno

Quando sono stata al Meet the blogger @CasaFacile a Vicenza ho ricevuto in regalo una bellissima goodie bag come ogni partecipante al meeting (grazieee!)
Al suo interno, tra le altre cose, uno splendido gomitolo di lana rossa, spessa e morbida, di Coats Cucirini.

Ohibò, tutti sanno che a me il rosso non piace.. ;)

E così, complice il weekend trascorso stramazzata sul divano con la febbre abbastanza alta, il miracolo si è compiuto ed ho iniziato a crochettare... sarebbe meglio dire "ricominciato" perché nel mio burrascoso passato ho anche lavorato all'uncinetto (all'epoca si diceva uncinetto e non crochet ;) con una cospicua produzione. Ma risaliamo alla prima adolescenza dopodiché avevo smesso perdendo le tracce dell'uncinetto.

Però si sa... fuori il freddo e dentro il camino, la coperta e la febbre, mi sono detta "vediamo un po'..."




Con poco sforzo e assolutamente nessuna pretesa di originalità ho creato dei morbidi bijoux/accessori rossi fiammanti, adattissimi per il giorno ma anche per la sera, nelle occasioni informali come un incontro tra vecchie amiche che hanno solo voglia di chiacchierare e ridere insieme (ciao Là, Silvia e Bà... belle zie! ;)

Per il cuore molto stilizzato che fa da morbido pendente alla collana ho utilizzato questo tutorial di Rachel di "Cornflower Blue", mentre anello e bracciale non sono altro che "fiori incompleti" degli splendidi "Fiori del mercoledì" proposti da Marilu nel suo blog "Passe Partout". Perché incompleti? Perché la lana era davvero grossa e il fiore completo sarebbe risultato enorme. Arrivata ad un certo punto mi piaceva lo stesso l'effetto, anche se in realtà poi tutto si nasconde molto sotto ai bottoni.

Ma proprio l'accostamento dei bottoni bianchi, che sono grandi e spessi, con questa lana anche lei spessa e morbidissima, mi piace molto.

All'anello ho invece associato un bottone in vetro trasparente ed uno viola con brillantino.

Sono una ragazza dalle poche pretese. Però secondo me questi accessori "attirano coccole".. che ne dite?

Ecco cosa si può fare con un gomitolo, un uncinetto, una serata in casa e l'aiuto di bravissime bloggers! Adesso ho proprio un look da vivere a piedi nudi ;)

25 commenti:

  1. Hai detto bene, sono proprio coccoli i tuoi bigiù! Brava brava! A me la lana fa impazzire, adesso poi sono nel pieno della stagione e la lana va a gogò! E poi, rossa... mi sono convertita anche io a questo colore! Brava, dieci +! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Argh temevo il tuo giudizio! Poi dopo la discussione di oggi... ma giuro che sono andata così d'istinto, come dicevo senza pretese!

      Elimina
  2. Accessori coccolosi e in qualche modo ne sono responsabile anch'io! Mi piace, è quasi un super abbraccio a distanza!

    RispondiElimina
  3. eh ma brava sai anche scalare i punti, la febbre a volte apre canali inaspettati
    mia nonna diceva cruscè (non saprei nemmeno come si scrive visto che era dialetto) era già avanti! Allora tanti cuoricini ...rossi rossi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai! Bhè a Parma ad esempio il dialetto ha molti punti in comune col francese, grazie a Maria Luigia!

      Elimina
  4. Ma che carini! Anch'io ogni volta che vedo il "fiore del mercoledì" di Marilù mi ripeto che dovrei riprendere in mano l'uncinetto... Per adesso ho ripreso la maglia e il punto croce. Ma potrei tentare con un gioiello crochet, magari il marito prende spunto per un regalo di Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tentar non nuoce, si dice così... e poi i mariti vanno un po' guidati se no da soli non ci arrivano ;)

      Elimina
  5. super super coccolosi!! un giorno riuscirò anche io a prendere il mano l'uncinetto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro che basta solo la spinta iniziale!

      Elimina
  6. Sono perfetti per un calorosissimo regalo di Natale...ormai non penso più ad altro!!ILE

    RispondiElimina
  7. Awww, these are sooo sweet! The little crichet hearts are the perfect soft pendant - maybe you can find them a place on the Christmas table, as well!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh yes! I have some projects on my mind! you'll see ;)

      Elimina
  8. Grazie della tua visita e del tuo commento!! Restituisco e m'iscrivo ai tuoi follower!!!

    RispondiElimina
  9. Bravissima!Chi l'avrebbe mai detto che avresti ripreso in mano l'uncinetto?Invece mai dire mai!Ora da cosa può nascere cosa!;-))Saluti e baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nicky come stai? Hai visto? eh già ma passata la febbre.... ;)

      Elimina
  10. Ciao, arrivo da te attraverso Kreattiva e mi sono iscritta al tuo blog perchè è ricchissimo di spunti interessanti, complimenti!
    a presto, Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory! Benvenuta, ti ringrazio tantissimo!

      Elimina
  11. Te la sei cavata davvero bene! Adoro i cuori fatti all'unci e se fossi capace riempirei la casa di cuoricini crochettosi..... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara, te lo dico proprio terra-terra ma tu devi credermi... se ce l'ho fatta io...

      Elimina
    2. magari un giorno (chissà) proverò.... ;)

      Elimina
  12. si direi che hai scelto il termine giusto "coccolosi"

    RispondiElimina
  13. Troppo carini!...l'aggettivo "coccolosi" è proprio azzeccato!

    A presto
    Antonella

    RispondiElimina

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!