lunedì 1 marzo 2021

#vivereapiedinuDIY - Da rotolo di carta igienica a utile portatessere e portamonete

Quante volte, guardando tutti quei tubi di cartone che sono l’anima dei rotoli di carta igienica vi siete chieste "caspita, potrei trasformarlo in qualcosa, ma cosa?" 

Se non ve lo siete mai chieste, non sareste qui a leggere.  

Io me lo chiedo sempre e ho finalmente trovato un'idea colorata, pratica e versatile: trasformare i rotoli in un porta tessere, documenti o biglietti da visita e un piccolo portamonete per le monete di emergenza, del carrello o del parcheggio, perfetti da portare in borsetta.



Con questo tutorial inauguro una bellissima collaborazione con Accendi luce & gas Coop

Ogni mese fino a fine anno, sul magazine online “Clic” troverete la mia rubrica "Accendi il riciclo creativo", vi aspetto anche lì con le idee per scoprire il potenziale dei materiali che abbiamo attorno!.






 


Cosa ti serve:

 

Anima del rotolo di carta (almeno due)

Carta da origami o carta decorata sottile (io ho usato fogli 15 × 15 cm)

Colla vinilica

Pennello

Forbici

Colla a caldo

Taglierina

Fettuccia elastica

Perline di legno (diametro 1 cm)

 

 

Come fare il portatessere:

 

Schiacciate il rotolo per ottenere un rettangolo appiattito e rivestitelo con la carta da origami usando la colla vinilica (se necessario diluisci leggermente, ma non troppo). Tagliate le eccedenze lasciando un margine di almeno mezzo centimetro e ripiegalo verso l’interno in modo che il rotolo sia ben rifinito.

Sul retro, praticate due tagli con la taglierina (vi consiglio di infilare nel rotolo un pezzo di cartone o di legno per non rovinare quello che avete sotto) e fate passare la fettuccia elastica.

Infilate le perline di legno nella fettuccia elastica, tirate bene la fettuccia e annodate in modo che l’elastico risulti chiudere bene il porta tessere ma che sia facile da aprire e rimettere. Potete far scorrere il nodo sul retro a vostro gusto.





 

Il portatessere è già pronto! Potete usarlo così oppure potete aggiungere uno o più rotoli decorati in modo da avere diversi scomparti per mettere tessere punti, documenti formato tessera biglietti da visita o gli scontrini da tenere. Utilissimo e super pratico!

 

 

 

Come fare il porta monete:


Come per il porta tessere, rivestite il rotolo con la carta da origami incollandola con colla vinilica. Procedete poi a fare un taglio come in foto togliendo circa 1,5 cm solamente da un lato del rotolo rivestito. Per rifinire, applicate un pezzo di washi tape sulla parte interna del rotolo rimasta a vista.

Come prima, praticate due piccoli tagli sul retro e fate passare la fettuccia elastica. Con la colla a caldo, chiudete il lato che non avete tagliato. Ripiegate la parte in eccesso del lato tagliato in modo da ottenere una chiusura. Infilate le perline di legno nella fettuccia elastica, tirate bene la fettuccia e annodate.

 








Ecco pronto un porta monete per le monete di emergenza o i gettoni del carrello della spesa, colorato pratico e soprattutto poco ingombrante, comodo da poter essere infilato anche nel taschino della borsa o nelle borsette più piccole. Potete usarlo anche in viaggio per contenere piccoli orecchini o gli elastici per capelli!

 

 

L'idea in più:


Dopo aver rivestito il rotolo con la carta da origami, potete lasciare la carta così al grezzo oppure applicare una vernice acrilica trasparente di finitura e protezione. 

A vostro gusto potete anche decidere di dipingere le perline di legno, sempre con vernici acriliche, tono su tono o a contrasto con la carta che avete utilizzato.

 

Spero che questa idea di trasformazione dei rotoli di cartone vi sia piaciuta! Io la trovo utile, pratica e multitasking per proteggere e organizzare le varie tessere punti, scontrini documenti e altro.


Nell’era del pagamento elettronico, questo piccolo e pratico porta tessere e il sottile portamonete di emergenza possono essere infilati ovunque, per avere a portata di mano i vostri documenti anche nelle borsette e nelle pochette più piccole e sottili.







Vi aspetto per il prossimo tutorial!

 


lunedì 25 gennaio 2021

Collane #COLCUOREAPIEDINUDI per San Valentino

Vi presento le collane #colcuoreapiedinudi , una piccola collezione a disponibilità limitata per l’occasione di San Valentino!









Colcuoreapiedinudi vuol dire avere un cuore che sa camminare con delicatezza ma anche con la forza della consapevolezza del contatto intimo col terreno che percorre.
Io sento di avere un cuore così, e voi? 

Queste collane uniscono cuore e libellula, simbolo di libertà, pace, rinascita e creatività.
Per celebrare le donne con un cuore delicato ma anche forte e consapevole, con lo spirito libero, creativo e in grado di rinascere ogni volta più forte se messo alla prova 







Fatte interamente a mano da me, come sempre, in legno e cartoncino di recupero (la libellula è in cartoncino pressato), lavorate con carte tradizionali giapponesi chiyogami oppure nepalesi Lokta, come nella versione blu.

Le trovate nello shop online in pronta consegna o in prevendita (ad esaurimento scorte, link allo shop, clicca QUI) e resteranno disponibili fino a domenica 14 febbraio oppure potete richiedermele via e-mail, scegliendo la vostra carta preferita tra le tante disponibili (giapponesi, nepalesi, indiane ma anche italiane, perché no?). Per la personalizzazione, scrivete a vivereapiedinudi@gmail.com

Vi lascio a loro, fatemi sapere cosa ne pensate, se vi piacciono! 




Puoi vedere il video di presentazione delle collane #colcuoreapiedinudi 
su Instagram IGTV
clicca QUI