lunedì 16 aprile 2018

Sono una blogger #CFstyle di CasaFacile!


Davanti a questa pagina bianca, oggi, ho il blocco… troppe emozioni tutte assieme.
Non ci giro intorno, sono al settimo cielo nel comunicare che sono nel team delle blogger #CFstyle di CasaFacile!



Tante volte ho raccontato su questo blog del mio amore non solo per la rivista ma soprattutto per la community che la redazione e Giusi (il direttore) hanno fatto nascere e crescere in questi anni.
Quando ho cambiato lavoro lasciando il laboratorio, la community della pagina Facebook di CasaFacile mi ha accolta, lì ho scoperto il mondo dei blog décor e creativi, lì ho conosciuto alcune delle persone a cui voglio più bene a questo mondo ed è nata proprio grazie a questa community la mia voglia di condividere e scrivere su un blog.



Ed eccomi qui, oggi, ad entrare a far parte di questo team magico, mi unisco al gruppo di blogger storiche (la maggior parte delle quali sono carissime amiche, mi sento a casa mia!) e con me moltissime/i nuove/i leve selezionate durante l’ultimo casting che si è chiuso il mese scorso!
L’annuncio e la presentazione del nuovo team è di stamattina sito di CasaFacile (puoi leggerlo QUI) ma la presentazione ufficiale sarà mercoledì, al CasaFacile Design Lab, l’evento di CasaFacile durante il Fuorisalone a Milano (dal 17 al 22 aprile a Milano c’è la Design Week (il Salone del Mobile e, in contemporanea, il Fuori Salone).

Mercoledì sarò quindi a Milano al Design Lab, col mio zaino di felicità! Il Design Lab di CasaFacile è in Piazza Alvar Aalto e ha un programma ricchissimo di eventi gratuiti tra cui workshop, showcooking e consulenze che passano dall’architettura, alle chiacchiere creative, al vivere green, alla decorazione

Cliccando QUI trovi tutto il programma del Design Lab CasaFacile e, per chi non riesce ad esserci, CasaFacile sarà in diretta sulla pagina Facebook.

Per quanto mi riguarda, c'è un angolino tutto per me sul sito CasaFacile, una sorta di mini blog in cui, ogni mese, pubblicherò idee, ispirazioni e riflessioni... ci vediamo anche là?
Mi trovate QUI e c'è già il mio primo articolo... eccolo!



Cosa ne pensate? Fatemi sapere nei commenti!


mercoledì 28 marzo 2018

Trend ottone per la Pasqua 2018 - idea riciclo #vivereapiedinuDIY portauovo

Si sussurra in giro che l'ultimo trend sia l'ottone, lo sapevate? Allora proviamo a mettere insieme filo di metallo, color ottone, insetti o fiori, shakeriamo tutto con un'abbondante pizzico di riciclo ed ecco un facilissimo #vivereapiedinuDIY che rende la tavola di Pasqua poetica e attuale!

Non serve un tutorial perché è davvero semplice, basta gustarsi una bella bottiglia di vino e conservarne la gabbietta di metallo, sfilare la capsula e capovolgere la gabbietta. Il portauovo, in effetti, è già pronto così! Serve solo realizzare un uovo svuotato e decorato come preferite, da infilare nella parte larga della gabbietta, mentre la parte più stretta farà da base. Se necessario, si può modellare leggermente il filo per dargli maggiore stabilità.

Io ho abbinato alla gabbietta due versioni di uova decorate.
La prima, un uovo col guscio naturale sul quale ho stampato l'immagine di un coleottero usando la tecnica del trasferimento di immagine (non sapete come si fa? Potete seguire il mio tutorial QUI)






La seconda versione, invece, è un uovo dipinto di un tenue azzurro pastello e abbinato a fiorellini delicati





Le gabbiette di metallo del vino sono davvero perfette come portauovo e un'idea di riciclo super attuale! Mi raccomando però, non esagerate col vino per recuperarne in numero sufficiente per la vostra tavola, bevete responsabilmente.

Voi invece come decorereste le uova da abbinare alle gabbiette in ottone?

lunedì 26 marzo 2018

Workshop orecchini in cartoncino a Parma - Il Giardino dell'Anima

Arriva la primavera e sboccia la voglia di bijoux originali, colorati e leggeri da indossare? Allora questo è proprio il workshop che fa al caso vostro!

Venerdì 6 aprile dalle 18.00 alle 20.00 presso Il Giardino dell'Anima a Parma!

Il Giardino dell'Anima a Parma in Strada Aurelio Saffi N°13  è un luogo per il benessere per spirito e corpo. Creare è un'attività dal magico potere che apre la mente e riduce lo stress, questo workshop sarà un momento per divertirsi e concedersi un po' di manualità e di distensione mentre si impara a creare i propri bijoux.




Una serata di per creare e chiacchierare insieme immerse nelle carte colorate.
Potrete realizzare i vostri orecchini in cartoncino e imparare tutti i segreti per renderli resistenti. Inoltre, potrete replicarli a casa grazie al kit di carte e minuteria che sarà incluso nel workshop.

Il costo del workshop è di 15,00 euro 
include un kit di carte colorate e minuteria per realizzare gli orecchini e per farne un altro paio a casa vostra!

I posti sono in numero limitato per creare un clima rilassato,
 info dettagliate e prenotazione (obbligatoria) presso Il giardino dell'anima a Parma 
in posta privata su Facebook 
oppure contattare Margherita al 392 6440564.


Per essere sempre aggiornate sui miei workshop, seguite l'ashtag
#workshopapiedinudi
sui social!

venerdì 23 marzo 2018

Uova e fiori, il trend della Pasqua 2018

I fiori stanno tornando! Tornano nei tessuti per vestirci e vestire la nostra casa. Sulle pareti e sui mobili tornano di moda i pattern fioriti ma i fiori freschi, per decorare e portare allegria in tavola e in casa, non se ne sono mai andati.
Dare un senso di freschezza, delicatezza e di primavera alla tavola di Pasqua è facilissimo se ci affidiamo alla poesia e alla semplicità di un fiore, soprattutto se di campo, che sono i miei preferiti.

Sapete che adoro le uova decorate, quindi come ogni anno, ho raccolto 5 idee per decorare le uova in modo semplice e raffinato con i fiori. Una piccola carrellata di buon umore che sarà sicuramente di ispirazione per una vostra stessa composizione... io sto già elaborando la mia!





livingathome - Photo by Andreas Bock










Avete già trovato la vostra idea preferita? Io si, mi piace moltissimo quella del fiore infilato nell'uovo e appoggiato sul piatto, come segnaposto, ma lo vorrei declinare verso la semplicità sostituendo il tulipano con una margherita e decorarlo con spago color naturale.
Oppure, provare a farne una versione piccola con uova di quaglia e margheritine di campo!

Insomma, la mia fantasia sta già galoppando, a voi vengono altre idee? Se volete condividerle nei commenti, mi farà piacere!

venerdì 16 marzo 2018

Prossimi eventi aprile 2018 - Sbarchi in Piazza e Georgica Guastalla

Dovevo dedicare un post agli eventi del prossimo mese perché, finalmente, riapro il gazebo e torna la #bancarellaapiedinudi! Sapete che, quando passa un po' troppo tempo, ne sento proprio la mancanza?
Allora, si riparte!


Sabato 7 aprile mi troverete agli Sbarchi in Piazza a Santa Maria del Piano (PR) 

É un mercatino davvero piccolo sulle colline del Parmense ma molto carino, ormai partecipiamo da 3 anni e ci troviamo sempre benissimo. Ci sono creativi e produzioni agricole biologiche e sostenibili del territorio, tutto in un'atmosfera famigliare ed informale. Pur essendo molto piccolo, ogni anno scopro qualche chicca sia dal punto di vista dell'artigianato che delle produzioni agro-alimentari, quindi sono sempre entusiasta di partecipare!

Tutto il giorno dalle 9.00 alle 17.00 




Sabato 14 e domenica 15 aprile sono a Georgica Guastalla a Lido di Po (RE)

Questo sarà il primo anno in cui partecipo a Georgica come espositore. Si tratta di una manifestazione che festeggia la terra, le acque e il lavoro nei campi. Ci saranno "eventi dal vivo, corsi e incontri con esperti di vari settori del verde, degli animali, del mondo rurale, della casa ecologica e del vivere sano nelle abitazioni e all’aperto, della cucina e del buono e sano mangiare, del verde domestico in città e sui balconi"
Insomma, mi sembra perfetta per chi, come me, ama la Terra, la Natura e tutto quello che ne fa parte.



Le avventure in bancarella ripartono alla grande e "nel nome del Green" e della sostenibilità del territorio, argomento che mi sta molto a cuore.
Se queste atmosfere e questi argomenti vi rispecchiano, dovete partecipare anche voi! Ci vediamo ad aprile?

giovedì 8 marzo 2018

#WORKSHOPAPIEDINUDI "ciondolo di carta" da B.Baloo a Sarezzo (BS)

Avete programmi per sabato 10 marzo dalle 16.00 alle 18.00?
Io si, sarò nel bellissimo concept store B.Baloo a Sarezzo (BS) per un divertente workshop in cui spiegherò come realizzare bijoux colorati e belli riciclando il cartoncino e decorandoli con bellissime carte.



B.Baloo è un concept store bellissimo che, oltre a prodotti handmade selezionati per bambini, ragazzi, adulti e per la casa, organizzano molti workshop e incontri.

"Abbigliamento per bambini, ragazze e donne; giocattoli e gadget per tutte le età; accessori e piccole chicche per la decorazione della casa; sfizi da regalare alle persone care; tecnologia e design, tutto all'insegna dell'originalità, del calore, del gusto intimo e colorato che preferiamo".

Oltre al ciondolo, le partecipanti al workshop porteranno a casa un kit di carte colorate e minuteria per poter realizzare un altro ciondolo da sole, oltre ovviamente a tutti i trucchi e segreti per rendere i vostri bijoux robusti e perfetti!





Sarà anche una bellissima occasione per conoscersi e perdersi in chiacchiere creative.
C'è ancora qualche posto libero ma ovviamente sono in numero limitato. Per questo motivo la prenotazione è obbligatoria!

Per prenotarvi, basta scrivere una mail a b.baloobrescia@gmail.com

Vi aspetto per conoscerci e creare assieme nel bellissimo store B.Baloo!

sabato 3 marzo 2018

Consigli per far fruttare i tempi morti di fiere e market handmade - Il Mondo Creativo Spring 2018

Per la prima volta, ho partecipato anche all'edizione primaverile de Il Mondo Creativo, che è un po' ridotta rispetto a quella autunnale, ma sempre bellissima, coinvolgente e molto curata.
La fiera è andata molto bene, ma le previsioni meteo nefaste hanno cominciato giorni prima a scoraggiare le persone dal programmare la visita in fiera. In effetti, la pioggia non scoraggia ma se prevedono nevicate da record e possibile ghiaccio, anche io ci penserei su prima di organizzare uno spostamento.

Nonostante ci sia stata forse meno gente del previsto, i #workshopapiedinudi sono andati a ruba!




Grazie, grazie, grazie davvero di cuore a tutte le persone che hanno partecipato con entusiasmo e che sono andate via al grido "non vedo l'ora di mettere in pratica quello che ho imparato!"




Quando sono rientrata a casa, ho pensato a come ho vissuto questi giorni di fiera un po' sottotono rispetto al previsto (e ripeto, non certo a causa dell'organizzazione che è sempre spettacolare ma a causa del maltempo) e mi sono resa conto di aver fatto un grandissimo errore.

Non ho sfruttato il tempo che avevo a disposizione. Soprattutto alcuni orari e alcune giornate hanno avuto più tempi vuoti ma, invece di sfruttarli, mi sono fatta prendere dalla noia, dalla malavoglia, a volte da un po' di sconforto e sono rimasta lì, allo stand, facendo poco o niente.

Parto sempre attrezzatissima, perciò mi ero portata il PC (per lavorare ad alcuni progetti, editare foto già scattate e scrivere un po' per il blog), mi ero portata materiale per studiare e tenermi aggiornata e anche materiale per lavorare ai bijoux. Questi sono sicuramente i primi consigli che posso dare per impegnare i tempi morti mentre siete allo stand/bancarella.

Ma, soprattutto quando si sta partecipando ad una fiera come Il Mondo Creativo, dove tra gli espositori ci sono artigiani, creativi, designers e piccoli produttori di altissima qualità ma anche associazioni e fornitori, uno dei modi migliori per impegnare i tempi vuoti è conoscere, farsi conoscere, fare community.

Un creativo fa meraviglia, un gruppo di creativi che si mette assieme e collabora fa sinergia, magia, progetti importanti, collaborazioni.

Un pezzetto di allestimento curato da Zucchero e Caffè


Allestimento di Il LabBO con blogacavolo


Perciò, se proprio vi prende lo sconforto e non vi va di buttarvi in scartoffie da studiare, non volete aprire il PC, di lavorare all'uncinetto non se parla... alzate i ciapétt dalla sedia e girate, andate a trovare i vostri colleghi espositori, chiacchierate, fatevi conoscere e fatevi ispirare da loro. Sicuramente troverete qualcuno particolarmente "nelle vostre corde", qualcuno che fa "quella cosa che proprio vi servirebbe", qualcuno che vi farà dire "hey, noi dobbiamo fare qualcosa assieme"!









Informatevi dalle associazioni, girate tra i fornitori: cosa fanno? Hanno qualcosa che potrebbe tornarmi utile? Questo materiale è della qualità che sto cercando? C'è qualche idea, tecnica o materiale nuovo che mi ispira?

Oppure, godetevi semplicemente il momento, abbracciate, ridete, scambiate suggerimenti, commenti, impressioni con gli altri creativi su tutto quello che gira intorno all'handmade.

La possibilità di confrontarsi è un'enorme ricchezza.












Se saprete trarre tutto il possibile dal tempo a disposizione, anche se le cose non saranno andate esattamente come speravate, tornerete a casa con la consapevolezza di aver guadagnato tantissimo, e sarà veramente così!

Io avrei sicuramente potuto fare di più ma ho scovato un ottimo nuovo fornitore e ho diverse proposte in tasca... perciò, tutto sommato, ho sbagliato ma non troppo!