sabato 15 aprile 2017

Personalizzare un mobile IVAR - Workshop Vivereapiedinudi da IKEA Parma!

Ta daaaaaan!

Una notiziona dietro l'altra in questo periodo, anche oggi ne ho una che mi mette addosso una bella emozione (e un po' della solita amica ansietta, chiaro...)

Martedì 25 aprile è festa da IKEA Parma, apertura straordinaria con grigliata, giochi gonfiabili e workshop: dalle 15.00 alle 16.00 toccherà a me darvi tante idee facilmente realizzabili per personalizzare i mobili della serie IVAR, sia quello con le ante chiuse che quello aperto!


Dalle 17.00 invece toccherà a Cinzia di "Tenerina Bags", con lei potrete personalizzare e decorare un vaso in terracotta della serie INGEFÄRA per le piante





Avevo già tenuto un workshop da IKEA Parma dove avevo decorato un intero mobile (lo vedete QUI e QUI) ed essere chiamata di nuovo per un altro workshop, scusate, mi fa essere un po' orgogliosa, e dai diciamocelo!


Da oggi sarà attivo online il link per avere maggiori informazioni ed iscriversi ai workshop. Saranno tutte idee davvero semplici e veloci ma simpatiche e anche salva-spazio, facili da fare anche per chi è imbranato con il craft!


Ecco alcuni materiali che userò per il workshop:
stoffa, sughero, lana, carta adesiva effetto lavagna, washi tapes, colore, chiodi, cartoline... vi siete incuriositi almeno un po'? Combinerò qualche pasticcio?




Vi aspetto
martedì 25 aprile da IKEA Parma
dalle 15.00 alle 16.00
workshop con Vivereapiedinudi
personalizzare un IVAR!

info e iscrizioni QUI


venerdì 7 aprile 2017

#vivereapiedinuDIY Cactus Easter Eggs - Le uova cactus di Pasqua!

Quando si parla di cactus sono sempre in prima linea, lo sapete, e sapete anche che ogni anno mi diverto a decorare le uova.
Quest'anno il trend "Natura" detta legge ovunque e qualche tempo fa mi sono imbattuta in queste uova "cactus" di "Delia Creates", troppo carine!

Ma ho pensato "perché non portarle ad un livello successivo"? Ecco quindi il mio tutorial per le uova cactus di Pasqua da fare in poche mosse.







Cosa serve?

-un uovo di gallina svuotato
-un uovo di quaglia svuotato
-colore acrilico verde (primer acrilico facoltativo)
-pennarello acrilico bianco
-colla a caldo
-colla vinilica
-cartoncino giallo
-fustellatrice fiorellino piccolo
-contenitore in legno per finger-food oppure tazzina da caffè (con o senza piattino) abbastanza larga da contenere comodamente un uovo e terriccio


Come si fa a svuotare le uova? Io faccio un buchino sopra e uno sotto usando un coltello appuntito e con molta delicatezza e poi soffio fuori l'uovo. Trovate diversi tutorial sul blog di Ilenia "Penso, Invento, Creo" qui.

Come si fa?

-dipingete le due uova con acrilico verde. Potete usare anche una bomboletta spray. Se il vostro colore è poco coprente, vi consiglio di passare prima una mano di primer acrilico (io ho dovuto farlo)
-una volta asciutto il colore, col pennarello bianco segnate le linee e i puntini che caratterizzano il cactus, su tutta la superficie di entrambe le uova
-una volta asciutto, potete incollare le due uova con un goccio di colla a caldo, cercando di coprire il buco dell'uovo grande posizionandoci sopra l'uovo piccolo
-con la fustellatrice (o con le forbici, se non l'avete), ritagliate 3 piccoli fiorellini dal cartoncino giallo
-piegate leggermente (solo leggermente) all'insù i petali del primo fiorellino, piegate di più quelli del secondo e piegate quasi completamente quelli del terzo
-con un goccio di colla vinilica, incollate tra di loro i tre fiorellini a formare un fiore a tre strati e incollatelo alla sommità dell'uovo di quaglia, coprendone il buco
-ora basterà appoggiarlo nel contenitore per finger-food oppure riempire di terriccio la tazzina da caffè e posizionarvi il cactus di uova, interrandolo leggermente. Scegliete la versione che preferite!












Ecco qua le mie uova cactus, non sono carinissime?
Voi quale versione preferite, con la tazza o col contenitore di legno? Io decisamente il secondo.

Sono perfette come piccola decorazione ma ancora di più per la tavola...

immaginatele come segnaposto a fianco del piatto oppure qualcuna in fila come centrotavola

L'idea in più:
se volete fare un centrotavola più grosso immaginate di realizzarlo con 
un uovo d'oca e uno piccolo di gallina 

Vi invito a riprodurle e a condividerle sulla pagina Facebook di Vivereapiedinudi, riempiamo di cactus "l'Internet"!





mercoledì 5 aprile 2017

Vivereapiedinudi & Tu.Bi. Design go to Leroy Merlin (Torino Giulio Cesare)!

Come si fa a far andare in brodo di giuggiole due patiti del fai da te e del bricolage come la sottoscritta e l'idraulico?
Si scrive una mail e gli si propone di tenere due workshop al Leroy Merlin di Torino Giulio Cesare! Ma se si volesse che il brodo di giuggiole fosse ancora più giuggioloso? Basta dire che questi due workshop saranno in collaborazione con Dremel!

Semplice no?

Ed è proprio così che andata, io e l'idraulico siamo stati contattati da Sabrina Pannoli (che ringraziamo infinitamente per l'entusiasmo, la pazienza e la disponibilità estreme), la Visual dello store Leroy Merlin di Torino, con la proposta di tenere due workshop, uno Tu.Bi. design e l'altro Vivereapiedinudi con la collaborazione di Dremel con la quale, già lo sapete, abbiamo una storia d'amore che dura da diverso tempo (potete vedere le nostre collaborazioni con Dremel qui).
Entrambi i workshop si terranno nello stesso giorno, sabato 22 aprile.



I workshop saranno delle dimostrazioni, l'idraulico Tu.Bi. Design realizzerà una lavagna con mensola e appendi chiavi mentre io realizzerò un originale segnaposto/decorazione in legno e carta!

Sono progetti già realizzati in precedenza, ma che permetteranno di svelare diversi trucchi del mestiere e dimostrare quanto è semplice lavorare il legno con gli utensili Dremel per realizzare qualcosa di carino e funzionale per la casa. 

Queste due dimostrazioni si inseriscono in una serie di eventi e workshop che si terranno nello stesso store per la "Festa delle Novità" di Leroy Merlin.
Altre due bravissime creative sono state coinvolte nei workshop, la carissima amica Chiara di Cuci Chiara e Elena di Il Dire il Fare, con progetti bellissimi!


Insomma, vi aspettiamo al al Leroy Merlin di Torino Giulio Cesare e se conoscete amici o amiche a cui potrebbero interessare le nostre dimostrazioni e i workshop della "Festa delle Novità", diffondete il verbo, vi ricordo che è tutto gratuito!

Ancora grazie Sabrina per aver reso tutto possibile!