lunedì 8 maggio 2017

Condividere una passione - il fai da te e i workshop da Leroy Merlin Torino Giulio Cesare con Dremel

Eccomi qua, finalmente, per raccontarvi i workshop al Leroy Merlin Torino Giulio Cesare con Dremel e assieme all'idraulico Tu.Bi. Design che vi avevo annunciato QUI.


Photo courtesy: Sabrina Pannoli Leroy Merlin Torino Giulio Cesare

Photo courtesy: Sabrina Pannoli Leroy Merlin Torino Giulio Cesare


Come raccontavo qui, essere stati chiamati da Leroy Merlin per noi, patiti del bricolage, è stata una grandissima soddisfazione e felicità mista a soggezione.
I workshop sono andati davvero molto bene. La giornata era splendida e lo Store di Torino Giulio Cesare era pieno di gente con la voglia di mettere mano al fai da te in casa. Lo Store di Torino Giulio Cesare ci ha accolti a braccia aperte (quante volte si può dire grazie?), con il suo eccezionale percorso espositivo ricco di spunti, ambientazioni e idee per inserire e allestire i prodotti nella propria casa.
Dremel è stata disponibilissima a fornirci tutti materiali e il supporto di cui avevamo bisogno (ancora mille grazie!) ed è stata nostra grande soddisfazione vedere le persone che si avvicinavano e seguivano con curiosità ed interesse quello che stavamo facendo. Tra l'altro, tanta stima per chi si è avvicinato all'idraulico che a pranzo si era sbafato un tegame di bagna caoda con mille teste d'aglio (e vorrei anche far notare che, dopo, ho viaggiato con lui a fianco per tre ore in macchina, ecco...).










Comunque, l'area del fai da te nello Store di Torino è davvero molto carina e ben organizzata, c'è persino un bar comodo e fornito proprio di fronte,di cui ho apprezzato molto il caffè (strano vero?).





Photo courtesy: Sabrina Pannoli Leroy Merlin Torino Giulio Cesare

Photo courtesy: Sabrina Pannoli Leroy Merlin Torino Giulio Cesare
Però qui vi voglio raccontare le emozioni e la bellezza di condividere questa passione per il fai da te con l'idraulico (aglio a parte). Credo che una delle cose più belle in una relazione, che sia amicizia o altro, sia condividere una passione. Perché è vero che bisogna nutrirsi delle differenze, che è bello compensarsi, che è bello essere diversi, ma penso anche che un punto d'incontro ci deve essere anche nelle questioni più pratiche della vita. Ammetto di sentirmi veramente molto fortunata.







Photo courtesy: Sabrina Pannoli Leroy Merlin Torino Giulio Cesare

E mi riallaccio a quello che mi ha detto Sabrina Pannoli, la visual dello Store di Torino Giulio Cesare, che ha organizzato questi workshop (e che non smetteremo mai di ringraziare), e cioè che il loro intento è proprio quello di mettere insieme un gruppo di persone affezionate e amanti del fai-da-te e del bricolage, che possano trovare un punto d'incontro, di riferimento, di ispirazione nello Store di Torino grazie ai workshop e alle dimostrazioni che organizzano continuamente. Credo che il punto di forza sia proprio mettere assieme delle persone che non solo hanno bisogno di fare qualcosa in casa ma che hanno la passione per fare qualcosa. Perché sono le nostre passioni che danno il sale alla vita e a quello che facciamo, che ce lo fanno fare con gusto e trasporto. Perché alla fine, come mi sono accorta già in altre situazioni della vita, condividere una passione mette assieme delle persone che non hanno solo quella cosa in comune ma che condividono anche un modo di vivere, un modo di pensare e che quindi scoprono un legame più forte ad unirle.

Condividere una passione è il primo passo per conoscere persone meravigliose molto simili a noi, per crescere e migliorare. A me è successo prima con la community Facebook di CasaFacile, poi con questo blog e poi ancora con l'handmade e l'artigianato e adesso mi sento più ricca.

Se state leggendo, fate parte di tutto questo... grazie!