domenica 15 settembre 2013

Tornare a scuola...

Tornare a scuola è sempre un'emozione ma lo è ancor di più quando si inizia un ciclo nuovo, che siano elementari o università.
Io non ho bimbi ma sono zia di due nipotini maschi e il più grande proprio domani comincerà le medie. Non solo ma la scuola si trova in un paese piuttosto lontano e dovrà iniziare ad essere indipendente e viaggiare in autobus. Ok, lo farà solo al rientro perchè al mattino lo accompagna la madre, ok l'autobus lo prende davanti a scuola e lo lascia davanti a casa ma non è come uno scuolabus, una ambiente protetto, è un autobus comune... insomma, io sono un po' emozionata!
L'altro invece ha iniziato la 4° elementare e lui è il ganzo della classe, chi lo ferma? ;)

Comunque sia, elementari, medie, superiori o università uno dei fattori fondamentali della scuola è l'ambiente di studio a casa. Imparare a studiare con serietà aiuta a responsabilizzarsi e per fare le cose sul serio bisogna concentrarsi, liberare la mente ed avere attorno un ambiente rilassato... solo così la mente è in grado di dare il meglio ed il rendimento aumenta.

Se si ha più di un bimbo o ragazzo, una cosa che ho notato coi miei nipoti è che scrivanie separate aiutano la concentrazione. Se si ha lo spazio e la possibilità, due zone distinte per l'uno e per l'altro evitano distrazioni ed ognuno può "staccare" e dedicarsi con serietà alle attività di studio pomeridiane. 



La zona studio, soprattutto per i più grandi, dovrebbe essere non troppo colma di oggetti per favorire l'ordine mentale, ma allo stesso tempo ben organizzata. Avere a portata di mano e ordinato l'occorrente, ad esempio materiali per i disegni geometrici o per il disegno tecnico ma anche la cancelleria per prendere appunti, fare schemi e segnalare le pagine importanti del libro fa risparmiare tempo, evita di perdere il filo logico dell'ispirazione ed aiuta in fase di ripasso. 
Organizzare...





Ma soprattutto deve essere un angolo dove i bambini e i ragazzi si sentano a proprio agio, un angolo che li rispecchi!





Per terminare, ecco "l'angolo utility". Molte mamme blogger o frequentatrici del web conosceranno "Mammafelice". Io non la conoscevo fino a qualche mese fa perché non sono mamma. 
Invece lei è una Guru. Come "risorsa utile" vi lascio il link di questo suo post dove raccoglie 1000 idee per il rientro a scuola dei piccoli, etichette free printables, idee per le merende, per le maestre, per studiare, idee craft... insomma, un pozzo di preziosità.



Questo è il post con cui partecipo alla "Staffetta Di Blog in Blog" di cui vi avevo parlato qui, una vera e propria staffetta tra i blog che ogni giorno 15 del mese pubblicano contemporaneamente un articolo sullo stesso argomento deciso man mano da tutti i partecipanti. Se volete saperne di più ecco il link alla pagina facebook ufficiale "Di blog in blog".

Se invece volete curiosare tra gli altri miei post della staffetta cliccate qui.



Ed ecco l'elenco dei blog partecipanti per questo mese.. andate a curiosare in tutti questi splendidi blog amici, per scoprire quali sono i consigli e i pensieri del rientro a scuola degli altri blog!


1. Casa Organizzata - www.4blog.info/casaorganizzata
5. La Torre di Cotone http://www.latorredicotone.com
13. Il caffè delle mamme - www.ilcaffedellemamme.it
14. Ilde Garritano - mamma di Ludovica - www.mammadiludovica.com
18. Maria Chiara Martin - http://maryclaire-perlecose.blogspot.it/
19. Mami S - il gufo e la civetta - http://ilgufoelacivetta.blogspot.it
22. il blog di Susanna Murray http://www.lastanzadellopsicologo.it
23. Antonietta- Nido in Famiglia gnometti&fantasia http://gnomettiefantasia.blogspot.it/
24. mammamari http://mammamari.it/


26 commenti:

  1. Questa volta non ho partecipato alla staffetta perché, non avendo figli, non sapevo proprio come affrontare l'argomento. Però il tuo approccio mi piace! Belle ispirazioni, hai toccato tutti i punti critici dell'organizzazione. E che bello leggere della tua emozione per tuo nipote!!! <3 buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono cose che ho notato facendo fare i compiti a quei due scatenati :)
      Ciao Cecilia!

      Elimina
  2. Belle idee, ottima organizzazione, io però non sarei mai riuscita a metterla in pratica sono troppo disordinata
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai parlando con una disordinata cronica, proprio per questo mi sforzo di raccogliere idee e anche di metterle in pratica. E' salutare, te lo dico davvero!

      Elimina
  3. Quando è nata la mia primogenita, avevo anche io tante idee e tanti buoni propositi per l'organizzazione dei suoi spazi. In parte li ho soddisfatti ma, complice il poco spazio e il troppo ingombro in casa, non sono riuscita ad organizzare tutto come avrei voluto. I nipotini, però mi mancano ancora <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehe! A volte lo spazio a disposizione non ci viene incontro, però almeno alcuni obiettivi li hai raggiunti. Chissà mai che col tempo tu non possa trovare soluzioni migliori!

      Elimina
  4. Tranquillizzati per il nipote. Anche mia figlia è andata alle medie a Verona e prendeva la corriera tutte le mattine alle 7 e tornava a casa alle 14. Ormai lo fa da allora e non è mai successo niente, in più lei doveva attraversare la circonvallazione e vari incroci.
    Bisogna che imparino e che si responsabilizzino e sappiano girare per strada da soli. Io sono preoccupata anche adesso, ma so di aver fatto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, figurati, io ho iniziato a far da pendolare alle superiori.. 45 min di treno + 15 di autobus e mi è servito tantissimo. Però un pochino di emozione ci sta.. e infatti lunedì sera quando l'ho sentito al telefono era entusiasta! :)

      Elimina
  5. bellissimo questo post. me lo segno e rileggo tra qualche anno..! ;-)

    RispondiElimina
  6. Quante belle idee! Ho una bimba di due anni ... dall'anno prossimo credo che prenderò qualche spunto dai vostri post :D.
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  7. Ciao! Suggerimenti utili e belle foto!
    Le scrivanie separate sono un'ottima soluzione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Si guarda quelle secondo me sono la soluzione perfetta!

      Elimina
  8. Questo post mi tornerà utile a breve, quando mi deciderò finalmente ad arredare la camera dei piccoli :)

    RispondiElimina
  9. Che belle fotografie 'ispirevoli' ;)
    qui siamo ancora alla materna,ma intanto prendo nota
    grazie anche per la dritta su Mammafelice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Diventano grandi velocemente :)

      Elimina
  10. prendo appunti per il prossimo anno che cominceremo la prima elementare e ci servirà la scrivania!

    RispondiElimina
  11. Grazie per le splendide immagini e per tutti gli spunti : )

    RispondiElimina
  12. E' verissimo! vivere in un ambiente adeguato aiuta tantissimo...noi stiamo finalmente lavorando sulla cameretta. la mia idea è quella di coinvolgere il più possibile il piccolo inquilino,così da creare uno spazio gradito a lui il più possibile! Speriamo in bene :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, sono convinta che sia l'approccio giusto. Buon lavoro allora!

      Elimina
  13. Belle immagini, veramente d'ispirazione,mi torneranno utili l'anno prossimo, con una figlia in prima media e l'altra in prima elementare!!! O___O già tremo all'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti, due inizi importanti in colpo solo! Secondo me questi suggerimenti ti saranno molto utili, perchè saranno in due età e mondi diversi. In bocca al lupo!

      Elimina

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!