giovedì 19 marzo 2015

DIY Spring - Easter upcycled bells! #vivereapiedinuDIY

Ciao, mi chiamo Laura, ho 38 anni e accumulo cose strane perché "potrei farci qualcosa". Per esempio, diverso tempo fa avevo messo da parte alcuni tappi in plastica del deodorante spray. Ebbene si... lo so, vedo come mi state guardando.
Amo le campanelle, mi fanno pensare a delicati fiori primaverili ma anche alle campane in festa simbolo della Pasqua. Ecco, i tappi del deodorante sono diventati colorate campanelle da appendere!
Volete sapere come?





1. Cosa serve?

- tappo in plastica del deodorante 
- cotone sottile colorato
- uncinetto per cotone sottile
- un pezzo di fil di ferro
- due perline di legno piccole
- una matita
- colla resistente a presa rapida
- un utensile perforatore o anche un punteruolo


Come si fa?

2. Con la matita segnare i punti dove praticare i buchi circa 5mm di distanza l'uno dall'altro
3. praticare i fori col perforatore o col punteruolo
4. praticare un foro anche sulla parte superiore del tappo, al centro
5. avviare un punto basso di uncinetto partendo da uno dei buchi
6. fare 2-3 catenelle (regolarsi a seconda della distanza tra i buchi) e poi un punto basso in ogni buco. Proseguire fino a chiudere il giro con un punto bassissimo
7. In ogni punto basso fare un punto basso e in ogni archetto (fatto dalle 2-3 catenelle) fare punto basso, punto alto, punto altissimo, punto alto, punto basso. Poi ancora un punto basso sopra al foro.
8. Proseguire fino a chiudere il giro con un punto bassissimo. Tagliare e annodare i fili.
9. Aiutandosi con il pezzo di fil di ferro (o con un ago da cotone), far passare diverse volte il filo di cotone in una perlina di legno.
10. continuare a piacimento riportando alla fine i due fili dallo stesso lato.
11. annodare due volte e tagliare il filo più corto.
12. far passare il cotone nel buco del tappo, lasciando la perla di legno verso il basso
13. fissare con un goccio di colla resistente a presa rapida e un pezzettino di carta.
14. inserire la seconda perla di legno a coprire la carta

Le campanelle primaverili sono pronte da appendere dove volete! Ad alcune ho aggiunto un particolare più brillante e "steampunk" come piace a me... un piccolo bullone!











Se vi è piaciuto questo riciclo condividetelo con amore usando l'ashtag #vivereapiedinuDIY!

18 commenti:

  1. Ma sono fantasticheeeeeeeeeeeeeeeee :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille RavaNello!!! :* :* :*

      Elimina
  2. Troooooppo belle! E poi si vede che hai la macchina fotografica nuova: foto super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli posso abbracciarti? Grazieee! :D

      Elimina
  3. ahah ma daiiiiiiiii! vero: belle foto ragazza!

    RispondiElimina
  4. È bellissimo!!! Direi che il bullone è il tuo tocco personale.
    Davvero belle foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di minuteria non può mai mancare :D Grazie!

      Elimina
  5. Mi piacciono molto forma-colori-assemblaggio eeeee ... in particolare l'inquadratura dal basso della seconda o penultima foto!
    Buon fine settimana =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia! Ho lottato contro giornate grigissime per fare foto ma sono felice che piacciano!

      Elimina
  6. Chiudimi la mascella per favore...sono rimasta con la bocca aperta!!!
    ADORABILI!
    Un abbraccio grande
    Emanuela
    p.s.facciamo progressi con la reflex ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh grazie mille Emanuela! Grazie anche per l'occhio sulla foto, ma sai che in realtà le differenze sono talmente evidenti... è proprio tutta un'altra storia e senza dover fare grandi studi!

      Elimina
  7. Ma sei fantastica Laura, queste campanelle create da un semplice tappo sono qualcosa di stupefacente, mi hanno lasciata a bocca aperta!!!! Abbiamo lo stesso "vizio" io e te, tenere da parte le cose più inutili perchè penso sempre che prima o poi a qualcosa serviranno! Mio marito è un pò preoccupato perchè ha paura che diventerò un'accumulatrice seriale come quelle che si vedono in tv, hai presente "sepolti in casa?" o_O. ahhahahaha, ciao cara, sei fortissima
    Un bacione
    Sami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come no??? "Sepolti in casa" è uno dei programmi che guardo sempre con un misto di orrore e terrore perché anche qui da me si rischia sempre di arrivare a certi livelli (il problema è che io accumulo cose relativamente piccole ma mio marito, anche lui creativo, accumula materiali ingombranti... speriamo bene!)
      Grazie mille!

      Elimina
  8. Complimenti i tuoi lavori sono bellissimi e geniali.
    Per questo motivo oggi ho parlato di te in una rubrica che tengo tutte le settimane
    . spero ti faccia piacere.
    Un abbraccio Monica

    https://monicc.wordpress.com/2015/03/23/top-of-the-post-23-03-15/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita, grazie mille che sorpresa! Arrivo subito!

      Elimina
  9. Posso? Questo è il DIY più bello che tu abbia mai pubblicato. Belle foto. Idea geniale. Bello styling. Una parola: PERFETTO! Ho dovuto pinnarlo: lo adoro! ( Antonella, quella del Cavolo che ha dimenticato la password del suo account google!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah ma come caspita hai fatto a dimenticare la password? Se la cambi, ti consiglio di impostare "passwordelcavolo" :D
      Grazie mille!

      Elimina

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!