venerdì 15 febbraio 2013

La mia casa ideale non è una casa qualsiasi.

Ho rimuginato molto prima di scrivere questo post. 
Con tutte le persone nel mondo che non sanno nemmeno cosa voglia dire avere una casa, oppure che l'hanno persa per una disgrazia o una calamità, d'istinto so che la mia casa ideale è la mia.
Abbiamo la grossa fortuna di avere un tetto sulla testa e anche se abbiamo fatto e stiamo facendo molti sacrifici per lei... è LEI, la NOSTRA casa!

In questo post scritto in occasione del terremoto che ha colpito la mia regione, l'Emilia Romagna, ho detto tutto.
La canzone che più rappresenta il nostro nido è "La casa" di Sergio Endrigoperchè quando siamo venuti qui, a viverci, non c'erano i pavimenti, non c'erano le porte, non c'erano lavandini e mancavano tante altre cose. Molte cose mancano ancora adesso dopo più di 9 anni.


"Era una casa molto carina, senza soffitto senza cucina,
non si poteva entrarci dentro perché non c'era il pavimento...."

Ma lei è qui che ci aspetta quando torniamo dal lavoro. Quando fuori nevica, come adesso mentre scrivo, noi siamo protetti dalle sue mura. Mura che tremano a volte, mura che si sgretolano un po', mura che abbiamo rischiato di perdere per le vicissitudini della vita.
Ma le abbiamo difese con le unghie e coi denti mettendo in gioco noi stessi.

Però poi ho pensato che nonostante tutto questo, la nostra casa non è certo un ideale. E' stata forse più di quello che potevamo permetterci ma è anche il risultato di molti compromessi. 
Amo la casa ma covo il desiderio impossibile di vivere vite parallele in diverse parti del mondo. Viaggiare, conoscere, sperimentare la vita quotidiana in realtà completamente diverse dalla mia.... per questo, nella mia casa, mi piacerebbe avere tante stanze per poter togliermi lo sfizio di arredare ognuna in uno stile diverso, perchè varcando la soglia da una stanza all'altra sia come entrare in un mondo nuovo.
Allo stesso modo, mi piacciono tante tipologie di case e spesso mi ritrovo a sognare di viverci...
E allora... faccio volare la fantasia, no?

La mia casa ideale è un loft. Un loft newyorkese con i mattoni a vista  e tanti elementi in stile industriale, vintage e di recupero. Finestroni ampi che guardano le luci della città che non si addormenta mai...


Source

La mia casa ideale è una piccolo cottage nella periferia di Sydney. Li ho visti, sembravano usciti da un libro di favole, piccoli, colorati, oasi di tranquillità sulle colline nei dintorni della città... lì nel paese che mi è rimasto nel cuore e dove vorrei un giorno tornare ... magari davvero a vivere.


Source

La mia casa ideale è una casa in un bosco, che è il mio habitat naturale, fatta di pietra e col tetto di erba o muschio. Una casa dove ti aspetti di trovare un Hobbit, tanto per intenderci.... una casa dove l'odore della terra e del legno ti riempie le narici.


Immagine senza fonte. Se la conoscete vi prego di segnalarmela.

Source

La mia casa ideale è uno splendido, lussuoso, riad a Marrakech. Chiudi la porta sulla strada e si apre una lussuosa corte, stanze infinite, profumo di spezie, tessuti brillanti, splendidi ricami, lampade traforate, fontane e petali di rosa... molti riad sono stati trasformati in moderni resort... lasciatemi sognare!


Source


La mia casa ideale è una casetta ai Caraibi, dove ti vesti solo di lino bianco e vai al mercato a comprare frutta che non sapevi nemmeno che esistesse. Dove, se inciampi, cadi nell'acqua cristallina dell'oceano ... dove puoi sognare di vedere una nave dei pirati all'orizzonte infuocato dal tramonto...


Source




La mia casa ideale, quella "vera per davvero",
è dove c'è la persona che amo. 
Lì e soltanto lì.. e potrebbe essere ovunque.








Questo è il post con cui partecipo alla "Staffetta Di Blog in Blog" di cui vi avevo parlato qui, una vera e propria staffetta tra i blog che ogni giorno 15 del mese pubblicano contemporaneamente un articolo sullo stesso argomento deciso man mano da tutti i partecipanti. Se volete saperne di più ecco il link alla pagina facebook ufficiale "Di blog in blog".

Se invece volete curiosare tra gli altri miei post della staffetta cliccate qui.



Ed ecco l'elenco dei blog partecipanti per questo mese.. andate a curiosare in tutti questi splendidi blog amici, sono sicura che troverete tantissime belle riflessioni sulla casa ideale e molti spunti interessanti.



Il prossimo appuntamento per il post della staffetta è per il 15 marzo con un nuovo argomento! 



4. Mamma & Donna http://www.mammaedonna.info
6. Federica MammaMoglieDonna http://www.mammamogliedonna.blogspot.it/
7. Micaela LeMCronache http://www.lemcronache.blogspot.it/
9. Francesca Lancisi Watercolours http://www.francescalancisi.blogspot.it/
11. Monica Viaggi e Baci: http://duemoritravelblog.com/
16. La Torre di Cotone http://www.latorredicotone.com
20. mammerri www.mammerri.com
24. La bussola e il diario http://bussoladiario.com
27. Design Therapy http://www.designtherapy.it/
29. The Family Company http://familyco.wordpress.com/
32. I Viaggi dei Rospi http://www.iviaggideirospi.com
35. Il mondo di Cì http://ilmondodici.blogspot.it
42 Il Caffè delle Mamme http://www.ilcaffedellemamme.it
43 Le due coccinelle http://www.leduecoccinelle.it/
45. Ma la notte no! http://malanotteno.blogspot.it
47. Idea Mamma http://www.ideamamma.it

50 commenti:

  1. Belle parole, in fondo, ovunque siamo , basta condividere il proprio spazio con chi amiamo, per renderlo il posto ideale.
    Tra le tue foto, quella che mi piace di più è la casetta con il tetto di muschio: ne immagino gli interni, in perfetto stile "gnomesco".
    :)
    Buona giornata e buon venerdì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ci sono sempre vista in una casetta così!

      Elimina
  2. Complimenti Lalla! Mi piace molto il tuo articolo e mi fa un po' vergognare del mio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma scherzi? E' bellissimo il tuo post e la poesia che hai scelto!

      Elimina
  3. Mi sono molto emozionata Laura, grazie!
    Serena

    RispondiElimina
  4. Hai scelto delle foto strepitose, ma sono in linea con te: sono le persone che fanno le case!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Si, per me è esattamente così.

      Elimina
  5. Belle belle belle!
    Questo mese la staffetta dà proprio soddisfazione,
    la casa hobbit è sublime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Mi piacerebbe proprio una casetta così!

      Elimina
  6. il finale è moooolto romantico! :-)

    RispondiElimina
  7. la casa ideale è dove si sta bene!!! e se star bene vuol dire che è lì dove c'è il tuo amore allora è quella! però trovo che sia entusiasmante un po' sognare e fantasticare e un po' realizzare il proprio sogno materiale di casa ideale !!! la casa tipo hobbit è eco-spettacolosa ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che quella casetta sta avendo successo! Siamo tutte un po' Hobbit :D

      Elimina
  8. Che bello... non solo il post, ma tutto il blog. Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Quoto tutto! Dove c`è marito c`è casa, dice la mamma! Però anche il loft a NY non è male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehe vero! Lo sogno spessissimo ma purtroppo, proprio al marito, non piace per niente l'idea! Uff,,,, ;(

      Elimina
  10. bellissimo post.
    vado a curiosare tra gli altri,
    baci
    http://ilerobybijoux.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Bellissime case tutte da "sogno". E' bello sognare, ci fa bene, ci rende propositivi e ci spinge a fare meglio!
    bellissimo post Laura.
    Un abbraccio
    Emanuela
    P.S. la casa che più mi è piaciuta è quella ai Caraibi (anche se le altre non sono da meno!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa la fatica che ho fatto mentre girovagavo nel web alla ricerca di un'immagine... guardando tutte le foto di splendide case caraibiche, mi sono fatta del male hehehe!

      Elimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Grazie, Laura, di averci accolto nella tua casa. Che non è sono solo 4 pareti e un tetto, ma molto, molto di più...

    (riposto il commento, per la fretta mi erano scappati 4 errori in 3 parole...)

    RispondiElimina
  14. beh che dire io scelgo la casa caraibi..ma pensandoci bene potrei stare anche in una capanna basta l'amore e il tuo uomo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E basta che sia riscaldata... al freddo no eh! HEHE!

      Elimina
  15. Sarei indecisa tra New York ed i Caraibi.... :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se si potesse fare "a bi bo chi sta sotto non lo so..." ;)

      Elimina
  16. Un post davvero tenero....

    p.s. appena trovi hobbiville, non ti dimenticare di chiamarmi!!! I fuochi d'artificio li porto io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Loft newyorkese è il mio preferito anche se... teng cuore da Hobbit ;)

      Elimina
    2. Ah ma che successo la casetta degli Hobbit!

      Elimina
  17. Bellissimo ed emozionante post, concordo appieno (e non disdegno il Loft a New York)!

    RispondiElimina
  18. meraviglioso questo post! Uno dei più belli che ho letto!
    Piacere di conoscerti.
    Se ti va ricambio volentieri con un caffè in casa mia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Sono già passata da te! ;)

      Elimina
  19. Credo che l'idea di casa con cui sono più d'accordo sia l'ultima!

    RispondiElimina
  20. Belle foto, belle case ! Ma soprattutto belle le tue parole !!!!
    Il grande amore per la tua casa si riflette bene nei tuoi post e nei tuoi lavori: complimenti !
    Ciao ciao
    Ilaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! questo tuo commento mi fa molto piacere!

      Elimina
  21. Lallabel, hai detto tante verità e ci hai fatto anche un po' sognare quindi GRAZIE....... voglio il loft..... oltre alla casa ai Caraibi ovvio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, prendiamoli entrambi.. perchè no?

      Elimina
  22. Laurix ma è successo qualcosa? In 'sti giorni sei ancora più dolce e romantica del solito e già il solito! Bellissimo post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà io sono sempre sempre così ma cerco di tenermi a freno se no risulto sdolcinata.. :)

      Elimina
  23. Hai ragione, le nostre case ideali si assomigliano e fanno sognare, che bello, ho immaginato anche i profumi della terra e della natura che hai descritto, bravissima!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! A presto, spero alla prossima staffetta! :)

      Elimina
  24. Ciao ...
    Mi stavo perdendo questo post..
    Ma sai che è difficile scegliere..
    Hobbit però...
    Mary

    RispondiElimina
  25. Siamo sempre in sintonia e quella casa ai Caraibi..... meraviglia!!
    un grande abbraccio <3 <3

    RispondiElimina
  26. Che dire? ho finalmente una connessione internet e sono corsa a recuperare cosa mi sono persa in queste settimane... e trovo questo post meraviglioso! sono da 3 settimane senza cucina, con gli scatolini, il letto ce l'ho da ieri... sono esausta, ma felice, sono a casa!!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Tra le tue foto, quella che mi piace di più è la casetta con il tetto di muschio: ne immagino gli interni

    RispondiElimina

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!