mercoledì 5 settembre 2018

#vivereapiedinuDIY - Realizza il centrotavola green a mongolfiera di carta ideale per un battesimo!

Qualche tempo fa la mia nipotina ultima nata è stata battezzata e, come per la sorellina (vedi QUI) ho realizzato i centrotavola per il pranzo di battesimo.

Quella santa donna di mia cognata mi ha dato carta bianca e mi sono cimentata a realizzare delle mongolfiere di carta 3D con il tocco green dell'immancabile succulenta (ebbene no, io senza succulenta non ce la posso fare). La composizione è piaciuta molto ed è davvero semplice da realizzare, perfetta per un battesimo ma anche per qualsiasi festa. Se utilizzate delle carte diverse, secondo me sarebbero bellissime anche per una festa a tema più "adulto"!






Ecco il tutorial per i centrotavola mongolfiera 3D di carta e succulenta

Cosa serve per una mongolfiera:

- carta decorata da scrapbooking o cartoncino monocromo resistente (almeno 180 gr/mq).
- matita e forbici
- colla per carta e colla a caldo
- 4 stecchini in legno per spiedini
- 1 stecchino in legno per aperitivo
- 1 succulenta e un vaso in metallo
- pizzo bianco
- un punch per tagliare cerchi di carta e uno per libellula (uno per piccoli fiorellini è facoltativo)
- timbri alfabeto e inchiostro
- 1 vaso in metallo (il mio era SOCKER di IKEA diametro 12 cm)
- 1 succulenda di dimensioni medie adatte al vaso
- terra per piante grasse


Come si realizza la mongolfiera:

Per realizzare la testa della mongolfiera, ho seguito il semplicissimo tutorial di Laura HippyWitch, perciò per quella parte vi rimando QUI. Per una mongolfiera adatta al vaso di 12 cm di diametro, ho ritagliato le teste di circa 17 cm in larghezza e 18 cm in altezza. Unico accorgimento: quando incollate le carte, non mettete colla nelle parti inferiori, quelle rettangolari, dove andranno infilati gli stecchini di legno.



Una volta ottenuta la testa della mongolfiera (incollando i 4 ritagli di carta), mettete un po' di colla a caldo sugli stecchini di legno per spiedini (sulla parte non appuntita) ed infilateli nella testa della mongolfiera dal basso, uno stecchino per ogni angolo (quindi 4 stecchini in totale). Gli stecchini si incolleranno alla testa di carta.

Per realizzare i cartellini col nome della bimba, ho semplicemente ritagliato i disegni che erano già presenti su una delle carte da scapbooking che ho usato, ma potete ritagliare delle nuvolette da un cartoncino ed utilizzarle allo stesso modo. Usate i timbri alfabeto per scrivere il nome sulla nuvoletta ed incollate con la colla a caldo la nuvoletta agli stecchini per aperitivo, come in foto.




Tagliate due cerchi nella carta decorata con l'apposito punch e tagliate un pezzo di pizzo sufficiente a girare attorno al vasetto. Mettete un goccio di colla a caldo al centro del vaso (fatelo con già la pianta dentro) e appoggiate subito un lembo del pizzo. Fate fare il giro al pizzo fermandolo con un goccio di colla a caldo anche dal lato opposto e poi ancora alla fine del giro. 



Per nascondere questi punti di colla, copriteli con i cerchi di carta incollata anche qui con un goccio di colla a caldo. A questo punto, potete montare la mongolfiera semplicemente infilando la testa di carta con gli stecchini nella terra (attenzione a non bucare la succulenta!) e infilando anche il cartellino con il nome. Completate decorando la testa della mongolfiera con una libellula (ritagliata con l'apposito punch).

















Vi piacciono? Ok, non fate come l'idraulico che mi avrà ripetuto 20 volte che la testa della mongolfiera non era proporzionata al vaso. Lo so, l'importante è che ci sia l'idea e la suggestione di qualcosa di magico ed emozionante, del viaggio all'avventura... tutte cose che si adattano perfettamente ad una piccola vita che comincia il suo cammino!

Per me è proprio perfetta anche da mettere in cameretta, sostituendo le carte va benissimo anche per bimbi più grandi oppure per un matrimonio.

E adesso... tutte a ritagliare ed incollare!



Nota: questo NON è un post sponsorizzato, sono stati inseriti i link ai prodotti utilizzati per il tutorial per semplificare la lettura e la eventuale realizzazione

Nessun commento:

Posta un commento

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!