martedì 27 settembre 2011

Insalata di funghi porcini crudi

Sono ancora inebriata dal profumo denso dei funghi porcini freschissimi che ci hanno portato oggi! La faccia di mia mamma quando mi ha vista entrare con la cassetta piena!

Arrivavano dai boschi di Borgotaro, nel parmense a pochi Km da casa mia, dove nasce il porcino I.G.P. di Borgotaro (per saperne di più, andate a curiosare qui). Profumatissimi e sodi, perchè è piovuto poco e hanno trattenuto tutta la loro ricchezza!

Perciò, come resistere alla tentazione di mangiarli crudi?

Ecco la mia ricetta per l'Insalata di porcini crudi. Non so darvi le quantità... vado "ad occhio" !!! Ma è talmente semplice che sicuramente non avrete problemi!

Servono:
funghi porcini freschissimi e di sicura provenienza
parmigiano reggiano (di quello buono!)
rucola (meglio se a foglie giovani)
olio
aglio
aceto balsamico (o crema di aceto balsamico)
sale
pepe nero
prezzemolo



Mondare e pulire bene i funghi togliendo la parte più dura e terrosa della radice, raschiandoli con un coltello e lavandoli con attenzione usando una pezza di stoffa inumidita.

Tagliare i porcini a fettine sottili. Sminuzzare uno spicchio d'aglio molto piccolo e metterlo in una tazzina assieme all'olio per condire i funghi, in modo che l'olio prenda l'aroma.


In una ciotola, condire i porcini a fette con l'olio, un pò di prezzemolo tritato, il pepe nero macinato e il parmigiano reggiano tagliato a scaglie sottili (abbondare pure nella quantità di parmigiano!)

Adagiare i funghi col parmigiano su un letto di rucola condita con poco olio e aceto balsamico. In alternativa, si può usare la crema di aceto balsamico, in questo caso direttamente sopra i funghi.


Solo all'ultimo momento aggiungere il sale ed eventualmente regolare di olio e pepe!




Commuoversi al gusto incredibile dei funghi porcini crudi. Viva i buoni prodotto del nostro territorio, viva lo slow food!

5 commenti:

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!