venerdì 6 dicembre 2013

Goodbye Mandela

Comincia con con la strada ghiacciata ma un'alba rosa da mozzare il fiato questo venerdì amaro.
Avevo in mente di scrivere altre parole ma ho chiamato questo blog "Vivere a Piedi Nudi" perché volevo anche riempirlo dei miei pensieri e della mia vita, non posso quindi passare oltre alla scomparsa di Nelson Mandela che davvero ha vissuto "a piedi nudi".
Nel mondo scompaiono migliaia di persone ogni giorno, ognuna di loro è degna di essere ricordata ma quando scompaiono persone che sono diventate un simbolo, una speranza, uno stimolo e un esempio per moltissime altre non possiamo non omaggiarle.
Vorrei dire tantissime cose su di lui, coraggio, forza d'animo, passione, poesia e molto altro ancora ma credo che il modo migliore di salutarlo sia ricordando alcune delle sue tante e meravigliose parole che fortunatamente ci ha lasciato, grandi insegnamenti che mi aiutano ogni giorno e che dovremmo sempre tenere a mente. 


No source, can you help me?

Source

Source (not clear)


Ciao Madiba, grazie.

8 commenti:

  1. Belle le parole che hai scelto per ricordarlo. Mi auguro che il mondo si riempia di nuovi Mandela, ce n'è infinito bisogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero. Grazie Cri per il tuo commento.

      Elimina
  2. Grazie per averlo ricordato... Che belle parole!

    RispondiElimina
  3. Personaggi come lui rimarranno vivi per sempre... ci hanno insegnato a vivere a piedi nudi ma con le mani piene d'amore. Grazie per il tuo post...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per essere passata Annabella!

      Elimina

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!