sabato 21 aprile 2012

22 aprile 2012 Giornata Mondiale della Terra - Earth Day

Domenica 22 aprile sarà la Giornata Mondiale della Terra.




In occasione di qualsiasi festa ci si trova a polemizzare sul fatto che si da importanza alla cosa solo in quel giorno e che poi ci se ne dimentica. In questo caso direi che l'importanza di mantenere vivo il focus sulla questione "Terra" è assolutamente fondamentale.

Durante la nostra breve vita di uomini (l'Homo sapiens è comparso molto recentemente rispetto alla vita della Terra) abbiamo preso senza mai avere dato... è giunto il momento di attuare uno scambio equo con la nostra Madre, prima ce ne renderemo conto e meglio sarà.

Noi che stiamo vivendo in questi anni abbiamo il compito di cambiare le cose. L'essere umano deve mettersi in testa che non si vive per il potere e per il guadagno ma si vive per mantenere la vita! L'uomo è un animale, e come succede agli animali se continuerà a distruggere il suo ecosistema non sopravviverà. L'unica differenza è che l'ecosistema degli animali lo distrugge ancora una volta l'uomo...

Dunque, se parteciperete alle manifestazioni, se pianterete alberi o quant'altro farete una cosa splendida ma la farete anche se prenderete la decisione di adottare qualche piccolo passo ecologico per migliorare le condizioni della Terra. Che sia anche solo installare una lampadina a risparmio energetico o decidere di fare un giro in bici invece che in auto (giusto per fare un piccolo esempio). Non è necessario fare grandi cose

L'importante, il nostro compito è cambiare le nostre prospettive!
Guardare al nostro futuro che è in simbiosi con quello del nostro - splendido - pianeta!

E se avete bimbi o nipoti parlategli di questa giornata, rendetela una festa, insegnategli il rispetto per la Terra!


Source: ecofriendly

Per conoscere le iniziative di questa giornata giornatamondialedellaterra.it è il sito ufficiale italiano, mentre earthday.org è il sito ufficiale internazionale.


Per chiudere, ho scelto una poesia che credo esprima bene il legame che sento con Madre Terra.


IL SIGNIFICATO

A volte
i cartelli sulla strada
aprono gli occhi
su quanto si è effimeri
in questo mondo.
Quelle volte la solitudine
abbatte le difese
e costringe a guardarsi dentro,
così in fondo
che si gonfiano gli occhi.
E passi il tuo tempo
cercando il significato dell'essere
o la formula chimica della vita,
aggrappandoti all'amore
o ad un Dio,
tentando di completare
il puzzle personale della tua anima.
Puoi smettere di affannarti,
l'aria, l'acqua, il fuoco e la Terra,
la verità è tutta in te,
è la tua vita
senza dubbi e domande:
devi solo viverla.




Laura Anna Abelli "A piedi nudi" Edito da Libroitaliano, 2003






9 commenti:

  1. Brava Laura!! e ho detto tutto

    RispondiElimina
  2. E' vero che possiamo fare piccoli passi, ma se TUTTI facciamo TANTI piccoli passi, in realtà possiamo fare molto! Io ci credo, credo nella forza della collettività, diamoci una mossa!

    RispondiElimina
  3. Viva la terra! Se facciamo tutti la nostra piccola parte (riciclare, pedalare, lampadine ed elettrodomestici a basso consumo, non sprecare l'acqua...) la potremo lasciare in eredità ai nostri nipoti.

    RispondiElimina
  4. Non si ribadisce mai abbastanza l'urgenza di un cambiamento. Ogni gesto è importante, le gocce d'acqua formano il mare, no?
    Che dire della poesia? Ha toccato un nervo scoperto, ho spesso gli occhi gonfi di questi tempi...
    Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Brava Laura grazie dei link
    Vado a vedere
    Elena

    RispondiElimina

Condividete con me le vostre impressioni lasciandomi un commento, mi farete felice!